LE DOULE DI PANDORA

MAMME CHE LO DICONO

Il laboratorio esperienziale per le mamme.

PER FACILITARE LA RELAZIONE TRA MAMMA E BAMBINO E RAFFORZARE NELLA DONNA LA CONSAPEVOLEZZA DELLE PROPRIE CAPACITÀ

Perché mamma non si nasce, si diventa!

La  Doula è una “mamma che aiuta un’altra mamma”. La Doula accompagna la mamma che ne ha fatto richiesta, dalla fine della gravidanza fino ai primi mesi di vita del neonato, per affiancarla e sostenerla nella cura e nella relazione con il bambino, aiutandola a vivere la maternità con più serenità. La Doula partecipa ad un corso di formazione per rafforzare le sue abilità di accoglienza, ascolto ed empatia.

La Doula è un’attività organizzata dalla Cooperativa Pandora a favore della diffusione di una cultura attenta ai bisogni emotivi delle donne, i bambini e le bambine.

Il ruolo della Doula è quello di entrare in relazione con la coppia madre-bambino attraverso una osservazione attenta, un ascolto di tipo empatico, non elargendo consigli ma cercando di accrescere nelle donne la capacità di vivere la maternità da protagoniste, secondo la propria individualità, cultura e le proprie esigenze.

L’intervento della Doula si propone di accompagnare le mamme, con sensibilità ed attenzione, tentando di rafforzare la consapevolezza delle proprie capacità, a favore della diffusione di una cultura più attenta ai bisogni emozionali di donne e bambini. Perché mamma non si nasce ma si diventa.

Il parto è il momento in cui una donna diventa fisicamente madre, ma la sua nascita interiore può richiedere più tempo e attraversare diverse fasi. Il parto è solo l’inizio di un cammino, di un viaggio, di una scoperta che non ha mai termine.

La donna dovrà infatti avviare un profondo e delicato processo di trasformazione evolutiva della sua identità femminile: si tratta di confrontarsi con nuove parti di sé, rivisitare la relazione con la propria femminilità, e soprattutto ripercorrere la propria storia di figlia e il particolare rapporto con la propria madre.